Home / News / A Verona una nuova acquisizione del Gruppo Pittini.

A Verona una nuova acquisizione del Gruppo Pittini.

Non categorizzato - 23 Gennaio 2018
Gruppo Pittini acquisisce AFV

Il gruppo Pittini si espande a Verona.

Dopo la rilevazione nel 2015 dello stabilimento Galtarossa ora è il turno delle Officine Ferroviarie Veronesi con accordo sottoscritto direttamene al Mise.

Il fatto è stato riportato il 10 gennaio dai giornali locali veronesi. Ad annunciare l’operazione è stata Alessia Rotta, parlamentaria veronese del PD che ha dichiarato: “Si tratta di un esito positivo atteso da tempo, per il quale ringrazio il ministero ed in particolare il viceministro Teresa Bellanova”.

L’azienda acquisita era una piccola realtà specializzata nella realizzazione di vagoni ferroviari , una parte integrante di quella che era la principale attività di Galtarossa prima di convertire la propria attività a siderurgica.

La crisi dell’azienda dovuta alla mancata acquisizione da parte dell’indiana Ruia a causa dei problemi con la legge del patron Pawan Ruia per frode fiscale.

Le cifre dell’acquisizione prevedono il versamento di 1,5 milioni di euro in due tranche; la prima a giugno 2018, l’ultima a giugno 2019.

L’acquisizione da parte di Ferriere Nord porterà al gruppo un opportunità per pianificare il futuro con possibili espansioni e snellire la logistica interna.

Verranno integrati i 20 addetti attualmente in forza.